Metodi sismici

La metodologia sismica utilizza la misurazione della velocità di propagazione delle onde sismiche nel sottosuolo. La velocità varia in funzione di diverse caratteristiche del mezzo attraversato, ad esempio litologia, porosità, carico litostatico, presenza di acqua, ecc. Le indagini sismiche permettono di differenziare il sottosuolo in spessori con caratteristiche simili (strati di terreno sciolto o roccia) o di determinare particolari parametri necessari alla progettazione (risposta sismica del suolo).

Esempi applicativi